RINGIOVANIRE? POSSIBILE CON LA RADIOFREQUENZA MEDICA - Benessere mag

RINGIOVANIRE? POSSIBILE CON LA RADIOFREQUENZA MEDICA

RINGIOVANIRE? POSSIBILE CON LA RADIOFREQUENZA MEDICA
È possibile “ringiovanire” grazie alla radiofrequenza medica? Lo abbiamo chiesto alla dott.ssa Gabriella Mazzolari, titolare di due centri medico – estetici di Lombardia e Liguria. (sito web : www.medicinaenutrizione.it)

“La radiofrequenza medica è un trattamento medico di antiaging per il ringiovanimento della pelle – spiega la dott.ssa Mazzolari – che utilizza una particolare tecnica medica per ottenere un effetto lifting non chirurgico, per cui senza l’utilizzo di bisturi sia per il viso che per il corpo. Questo trattamento permette di rimodellare il collagene negli strati più profondi della pelle grazie all’aiuto dei fibroblasti , esso si riproduce e sostituisce quello vecchio e questo comporta l’appiattimento delle rughe, la tonicità e luminosità della pelle.”

La radiofrequenza medica è la tecnica più scelta negli ultimi tempi sia da donne che da uomini, questo perché la sua efficacia è duratura e a un costo molto più economico dei tradizionali “filler”. Questo trattamento funziona utilizzando le proprietà delle onde elettromagnetiche ad alta frequenza che sono in grado di produrre calore. Il calore emesso dalle onde viene applicato direttamente sulla pelle, permettendo come spiegato dalla dott.ssa Mazzolari, di stimolare l’attività dei fibroblasti, già presenti nel nostro organismo per la produzione di collagene, cioè la sostanza responsabile della tonicità e freschezza della pelle, che con il passare dell’età, viene prodotta sempre meno dal nostro corpo, generando rughe, perdita del tono cutaneo e l’invecchiamento dei tessuti.

C’è una grossa differenza tra la radiofrequenza medica e quella estetica, spiega la dott.ssa Mazzolari.

“La differenza tra i due trattamenti è abissale, sia in termini di durata che di risultato finale.

Nella radiofrequenza medica, la durata di una singola seduta varia tra i 20 e i 30 minuti mentre la durata del ciclo varia da 7 a 10 sedute, a seconda del tipo dei risultati che si vuole ottenere e dell’estensione della zona da trattare.

Ovviamente, vanno poi fatte delle sedute di mantenimento ma i primi risultati visibili, si ottengono già dopo il primo trattamento, mentre quelli massimi dopo 6 mesi circa.

La radiofrequenza estetica, ossia, quella effettuata presso i centri di estetica, è diversa, perché impiega macchinari più soft che non possono essere regolati, e ciò influisce sui risultati.”

Questo trattamento è indolore ed è consigliato per tutte le persone che si sentono o si vedono invecchiare più velocemente, inoltre il trattamento può essere abbinato anche con quello della cavitazione medica per aiutare a tonificare il corpo dopo la perdita di peso.

La dottoressa Gabriella Mazzolari è a disposizione per chiarire qualsiasi vostra perplessità o dubbio e insieme strutturerà con voi un piano personalizzato, cercando di aiutarvi a portare a termine i vostri obbiettivi ottenendo in modo più veloce ed efficace ottimi risultati.

Per approfondire: RADIOFREQUENZA MEDICA

Per prendere contatto con i centri medico estetici della dr.ssa Mazzolari:

Email: [email protected] Contatti : +39 0249757070 / +39 3397733169

Mirko Toller

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial