Un cane? Ci allunga la vita. Lo confermano studi scientifici - Benessere mag

Un cane? Ci allunga la vita. Lo confermano studi scientifici

Un cane? Ci allunga la vita. Lo confermano studi scientifici

Un cane può allungarci la vita. La notizia è stata recentemente confermata dalla Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri (Fnomceo). Si tratta dunque non di sole credenze popolari, ma di una conferma anche in ambito scientifico.

È il sito dottoremaeveroche.it  a offrire credito scientifico a un concetto che la cultura popolare diffusa sospettava da tempo. Un amico a quattro zampe ci consente di tenere stile di vita più salubre, costretti  come saremmo a portare il nostro piccolo amico peloso all’aria aperta aiutandoci a superare la pigrizia da poltrona.

I ricercatori italiani riportano uno studio pubblicato  su Circulation –  rivista dell’American Heart Association – che dimostra come  un cane potrebbe allungarci la vita a partire da uno studio di oltre  70 anni di ricerche globali – pubblicate tra il 1950 e il maggio del 2019 – che ha coinvolto quasi 4 milioni di persone negli Stati Uniti, in Canada, Scandinavia, Nuova Zelanda, Australia e Regno Unito.

“Avere un cane è correlato a una diminuzione del 24% della mortalità per tutte le cause”, ha dichiarato la dottoressa Caroline Kramer, endocrinologa e prima autrice della ricerca.

Un cane aiuta anche in particolare  chi  soffre  di  patologie vascolari. Ovvero aiuta a guarire da  tali patologie in  quanto  lo stile di vita  più attivo di  chi ha un cane – portandolo con noi all’aperto ad esempio –  è correlato un benessere generale dell’organismo e alla riduzione di patologie gravi legate alla sedentarietà.

L’American Heart Association rileva che chi possiede  un  cane – ad esempio – cammina  oltre  30 minuti in più rispetto a una persona con le stesse abitudini e lavoro.Gli studi che suggeriscono che le persone che hanno cani riducono il livello di colesterolo “cattivo” e abbassano la pressione sanguigna. Anche accarezzare un cane può ridurre la pressione sanguigna tanto quanto un farmaco. Inoltre gli studi confermano la riduzione, per chi possiede un cane,  di ansia e  depressione.

Studi effettuati presso i Centers for Disease Control and Prevention statunitensi mostrano come lo stress diminuisca in presenza di un animale da compagnia e inoltre i nostri amici  animali influenzano lo sviluppo sociale, emotivo e cognitivo aiutando anche a controllare e allertare crisi epilettiche in arrivo o la presenza di alcuni tumori.

Gabriella C.

Divulgatrice scientifica
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial