Kip Thorne dall’ESET Science Award chiede rispetto per la scienza

Kip Thorne dall’ESET Science Award chiede rispetto per la scienza

Il professor Kip Thorne è stato insignito del Premio Nobel per la Fisica 2017 per la prima rilevazione diretta delle onde gravitazionali, il cui segnale è stato generato dalla collisione di due buchi neri 1,3 miliardi di anni fa. Il professor Thorne non è solo uno scienziato di indubbia fama ma è stato anche consulente e co-autore del film di Christopher Nolan Interstellar.

Nel suo ultimo discorso come presidente della Giuria internazionale dell’ESET Science Award, il professor Thorne ha sottolineato l’importanza delle parole degli scienziati e del rispetto delle conoscenze scientifiche.

Kip Thorne: ricerca scientifica fondamentale nella risoluzione delle problematiche globali

“La scienza e la tecnologia basata sulla ricerca scientifica sono fondamentali per la risoluzione di problemi come le pandemie e i cambiamenti climatici. Ma ritengo altrettanto importante sensibilizzare i politici e l’opinione pubblica al rispetto per la scienza e gli scienziati”.

Il professor Thorne ha ribadito che le malattie virali sono oggi uno dei problemi più gravi per l’umanità. “Molti paesi hanno ignorato la voce degli scienziati nell’affrontare la pandemia. La Slovacchia può essere d’esempio positivo per il mondo nel far capire come la scienza possa salvare molte vite”, ha spiegato a proposito dell’attuale situazione dovuta al COVID-19, riferendosi alla ricerca slovacca sul coronavirus.

Kip Thorne ESET Science Award

ESET Science Award

Da quando è entrato a far parte della giuria internazionale dell’ESET Science Award, il professor Thorne si è dedicato alla promozione dell’iniziativa. La Fondazione ESET ed ESET proseguono nell’obiettivo di sostenere e premiare scienziati e ricercatori in Slovacchia e, in futuro, in altre parti del mondo.

“Abbiamo bisogno di una nuova generazione di leader che guidino il mondo verso soluzioni responsabili e basate sulla scienza. Il più grande pregio dell’ESET Science Award è questa ispirazione e il riconoscimento di quanto sia importante la scienza per la società”, ha affermato il professor Thorne.

“Sono convinto che l’autorità della scienza e degli scienziati debba essere presa in considerazione anche nel dibattito pubblico. Perché non viviamo solo un’epoca di pandemia globale, ma anche un’infodemia, dovuta alla diffusione sistematica di disinformazione”, ha commentato la Presidente Čaputová nel suo discorso d’apertura.

Nel corso della cerimonia, Fedor Šimkovic è stato proclamato vincitore della categoria Personalità d’Eccellenza della Scienza Slovacca, Tamás Csanádi ha vinto la categoria Miglior Giovane Scienziato sotto i 35 anni e Ivan Varga si è aggiudicato il titolo di Outstanding University Teacher laureate.

La Giuria dell’ESET Science Award ha visto la partecipazione di eccellenti scienziati e ricercatori, come la chimica Ceca Hana Dvořáková, la biologa britannica Fiona Watt, il fisico tedesco Rolf-Dieter Heuer (ex direttore del CERN), il chimico tedesco Ralf Riedel e il matematico ungherese Tibor Krisztin.

 

Mirko Toller

Laureato in scienze e tecniche psicologiche, imprenditore, mi occupo (anche) di divulgazione scientifica e comunicazione. Fondatore di Benessere mag.
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial