Obecity: sensibilizzare la popolazione sul tema dell’obesità

Obecity: sensibilizzare la popolazione sul tema dell’obesità

Progetto Obecity. La situazione è sempre più allarmante riguardo al problema dell’obesità in Italia e nel mondo. Dati recenti indicano che le persone affette da obesità sono più vulnerabili nei confronti del Coronavirus con il 50% in più di probabilità di contrarlo con esito fatale rispetto a un normopeso. (Prof. Michele Carruba)

A pochi giorni dalla Giornata Mondiale dell’Obesità, che si celebra il 4 marzo, Obecity, il progetto di responsabilità sociale ideato da SG Company Società Benefit con il supporto non condizionato di Medtronic Italia, che ha l’obiettivo di Obecity: novità e appuntamenti.

Obecity: novità e tante attività

Tante le attività in programma. A partire dai Cook&Play organizzati in collaborazione con l’Ospedale Niguarda di Milano e l’Ospedale Gemelli di Roma. Si tratta di una serie di appuntamenti ideati e organizzati da Officine Buone, Partner di Obecity, nei quali alcuni Chef selezionati preparano in diretta streaming delle ricette salutari per i pazienti e per il personale sanitario di questi due ospedali.

Ma non solo, i canali di Obecity, a partire da domani, posteranno le ObecityStories, le storie dei pazienti che, grazie alle loro testimonianze e ai loro racconti emozionali ripercorreranno la loro esperienza nel combattere l’obesità. In programma anche le video-pillole degli esperti, dalla nutrizionista Martina Donegani al Presidente del Centro Studi dell’Obesità dell’Università degli Studi di Milano Prof. Michele Carruba, che daranno informazioni su questa patologia, che nel nostro paese affligge 6 milioni di italiani, circa il 10% della popolazione, e sui corretti stili alimentari da adottare per vivere meglio e prevenire questa malattia.

“Perché fare cultura sull’obesità? Perché questo viene visto soprattutto come un problema estetico e non come un problema medico – dichiara il Prof. Michele Carruba.

Obesità: una vera malattia

Ricerche sull’Obesità dell’Università degli studi di Milano e Presidente dell’Advisory Board di Obecity – “L’obesità è una vera e propria malattia epidemica dovuta a un malfunzionamento del nostro organismo. È una malattia che possiamo prevenire e curare. Nel mondo quasi 2 miliardi di persone sono in sovrappeso e 150 milioni di persone sono affette da obesità. Se una volta si moriva per mancanza di cibo, oggi purtroppo accade il contrario. In Italia 20 milioni di persone sono in sovrappeso, 6 milioni di italiani sono francamente obesi (circa il 10% della popolazione) e più di mezzo milione sono grandi obesi. Quasi il 50% della popolazione italiana ha in qualche modo un peso non compatibile con un buono stato di salute. Un bambino su tre è in sovrappeso, un bambino su quattro è obeso e un bambino che si ammala di obesità ha l’80% di probabilità di conservare questa malattia anche da adulto. Questo comporta che col tempo può sviluppare tutta una serie di patologie: il 90% dei casi di diabete, il 55% dei casi di ipertensione, il 35% dei casi di cardiopatie ischemiche o di ictus e il 35% dei casi di tumore. E non solo: di recente si è scoperto che le persone obese sono più vulnerabili nei confronti del Coronavirus con il 50% in più di probabilità di contrarlo con esito fatale rispetto a un normopeso”.

Il progetto Obecity è partito due anni fa e prosegue il suo percorso attraverso iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’obesità e promuovere la prevenzione e l’adozione di corretti stili di vita, divulgando informazioni, strumenti e consigli di facile utilizzo.

Obecity: il calendario della settimana

  • Venerdì 26 febbraio:
    si apre il calendario con un appuntamento della rubrica Cook&Play all’Ospedale Niguarda di Milano in diretta streaming sulla Facebook Fan Page di Obecity e di Officine Buone, Partner del progetto.
  • Lunedì 1 marzo:
    primo appuntamento con le ObecityStories in cui il protagonista sarà la paziente Cristina che racconterà la sua esperienza da ex-obesa e di come sta vivendo la sua terza gravidanza, affiancata dal suo medico Dott. Luigi Piazza, Past-President SICOB.
  • Martedì 2 marzo:
    secondo appuntamento ObecityStories, l’esperienza di Luca e del suo percorso per sconfiggere l’obesità grazie al supporto del Dott. Alexis Elias Malavazos, Direttivo Nazionale SIO, Responsabile Servizio Nutrizione Clinica e Prevenzione Cardiovascolare IRCCS Policlinico San Donato.
  • Mercoledì 3 marzo:
    in uscita oggi un video realizzato insieme a Lifegate, Media Partner di Obecity, in cui la Biologa Nutrizionista Martina Donegani dispensa consigli utili per uno stile di vita sano ed equilibrato con
    anche una ricetta sfiziosa da provare! Il video sarà pubblicato su Lifegate.it, sui canali Social di Obecity (FB e IG) e sulla piattaforma digitale di Obecity.
  • Giovedì 4 marzo:
    un intervento del Prof. Michele Carruba, Presidente Centro Studi e Ricerche
    sull’Obesità – Università degli studi di Milano e Presidente dell’Advisory Board Obecity, in cui racconterà a tutti gli utenti l’importanza e il significato del World Obesity Day. L’intervento sarà visibile sui canali Social di Obecity (FB e IG) e sulla piattaforma digitale.
    Nella stessa giornata è previsto il secondo appuntamento con Cook&Play in diretta streaming dall’Ospedale Gemelli di Roma, sulla Facebook Fan Page di Obecity e di Officine Buone.

www.obecity.it

Centro dimagrimento Milano: la sinergia tra medicina ed estetica avanzata

Mirko Toller

Laureato in scienze e tecniche psicologiche, imprenditore, mi occupo (anche) di divulgazione scientifica e comunicazione. Fondatore di Benessere mag.
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial